Contributi ai cittadini che acquistano o installano sistemi di sicurezza, le domande a partire dal 1° gennaio entro il 30 giugno

27.01.2017 09:12 Età: 208 days

Contributi ai cittadini che acquistano o installano sistemi di sicurezza, le domande a partire dal 1° gennaio entro il 30 giugno

Categoria: Contributi e agevolazioni

Con l'intento di sostenere le iniziative finalizzate ad aumentare la sicurezza delle abitazioni private, prevenire e fronteggiare i fenomeni di microcriminalità, i comuni di Amaro, Cavazzo Carnico, Tolmezzo e Verzegnis hanno pubblicato un bando per la concessione di contributi per l'acquisto e l'installazione di sistemi di sicurezza. Questa iniziativa è stata realizzata grazie al contributo della Regione FVG rientrante nel programma di finanziamento in materia di politiche di sicurezza per l'anno 2016.
Saranno ammessi a contributo i sistemi antifurto, antirapina e/o antintrusione, i sistemi di videosorveglianza, porte e persiane blindate, grate e inferriate purché siano di nuova produzione, abbiano le caratteristiche tecniche conformi alle norme vigenti e siano garantiti per almeno due anni dalla data di installazione.
La spesa massima ammissibile a contributo sarà di 3.000,00 euro (Iva inclusa) e il contributo massimo erogabile non potrà superare il 50% della spesa ammessa.
Per accedere al contributo è necessario essere residenti in Friuli Venezia Giulia da almeno 2 anni e avere un'ISEE in corso di validità non superiore a 35.000,00.
Le domande
si potranno presentare a partire dal 1° gennaio 2017 entro il 30 giugno 2017.
Tutti i dettagli sono disponibili nel bando allegato di seguito.